Continuità

La continuità in un istituto comprensivo come il nostro, può essere immaginato
come un filo rosso il cui capo d’inizio, raccolto dal bambino di tre anni al suo
ingresso alla scuola dell’infanzia, lo accompagna al passaggio nella scuola
primaria e prosegue fino all’uscita in terza secondaria di I grado. Quel filo è
costituito dalla costruzione delle competenze fatte di conoscenze e abilità
apprese attraverso l’esperienza. I tre ordini di scuola dialogano e si
interfacciano per garantire ad ogni alunno un percorso di crescita il più
possibile armonico e graduale.
Le classi “ponte” organizzano attività e laboratori che coinvolgono i bambini e i
ragazzi per conoscere l’ambiente che li accoglierà e fare esperienza di quelle
attività che caratterizzano l’ordine successivo.
Gli insegnanti dei tre ordini si confrontano in commissione al fine di acquisire
tutte le informazioni utili per conoscere i bambini e i ragazzi delle classi di
passaggio.